CONDIZIONI DI VENDITA - Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano

Vai ai contenuti
condizioni di vendita
Condizioni Generali di Contratto valide dal 01-01-2018

Pallavolo Florens Vigevano ASD
Via Rosselli 35 – Vigevano (PV)
P.iva 01241660180
Telefono 0381.81200
                        di seguito “Venditore”

           1. Finalità e campo di applicazione
Le presenti disposizioni sono destinate a regolamentare l’uso dei servizi di vendita on-line dei diversi beni e servizi offerti dal Venditore, che opera su internet offrendo ai propri Clienti prodotti di merchandising relativi alla squadra di pallavolo femminile serie B1.
           2. Forma e contenuto del contratto
L’invio on-line al Venditore della Proposta ed il pagamento del corrispettivo costituiscono integrale accettazione delle presenti condizioni generali di contratto, redatte e predisposte in osservanza delle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) e nel Decreto legislativo 31 gennaio 2007 n. 7
Ad ogni effetto di legge, premendo il pulsante di conferma le condizioni e le norme in materia d’uso qui indicate si intenderanno accettate dal Cliente.
Il Venditore si riserva il diritto di modificare, in tutto o parzialmente, tali condizioni generali. Le eventuali modifiche avranno effetto a far data dalla loro pubblicazione. In ogni caso, salvo diversa ed espressa pattuizione con il Cliente, tali modifiche non avranno alcun effetto retroattivo sui contratti precedentemente stipulati con i Clienti.
Per tutto quanto non contemplato nelle presenti Condizioni Generali di Contratto, le Parti (Venditore e Cliente) fanno espresso rinvio alle disposizioni di legge.
Eventuali ulteriori prestazioni rispetto a quelle costituenti il Servizio, potranno essere fornite, previa specifica richiesta del Cliente, secondo modalità da definirsi di volta in volta.
           3. Definizioni
I termini contenuti nelle presenti Condizioni Generali non privano l’acquirente, qualora si tratti di un Consumatore, dei diritti attribuitigli dalle norme di legge vigenti ed applicabili, ivi inclusi i diritti e le azioni di cui al Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206.
3.1. Venditore: Pallavolo Florens Vigevano ASD - Via Rosselli 35, Vigevano (PV) - P.iva 01241660180 - Telefono 0381.81200
La società svolge la propria attività di vendita on-line avvalendosi del proprio sito web (Portale) raggiungibile all’indirizzo: www.pallavoloflorens.it e dichiara di voler essere contattata al seguente indirizzo di posta elettronica: info@pallavoloflorens.it;
3.2. Cliente: il soggetto indicato nell’ordine, con il quale viene concluso il contratto in conformità a quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali di Contratto. In conformità al disposto di cui all’articolo 3 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206, per Cliente, ai sensi delle presenti Condizioni Generali, si intende:
a. Consumatore, ovvero la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
3.3. Condizioni Generali: le clausole contenute nel presente documento, le quali costituiscono parte integrante e sostanziale del contratto intercorso tra il Cliente e il Venditore in occasione dell’acquisto del Servizio offerto;
3.4. Contratto: il contratto concluso secondo le modalità di cui al successivo articolo 5 e composto dalle presenti Condizioni Generali e dalla Proposta;
3.5. Proposta: domanda di beni o servizi che, debitamente compilata in ogni sua parte, il Cliente sottopone al Venditore secondo quanto stabilito dall’articolo 5.2 delle presenti Condizioni;
3.6. Conferma d’Ordine: comunicazione inviata dal Venditore al Cliente a titolo di conferma di avvenuta accettazione della Proposta di acquisto;
3.7. Servizio: vendita on-line di prodotti di merchandising relativi alla squadra di pallavolo femminile serie B1             
             4. Oggetto del contratto
4.1. Oggetto: le presenti Condizioni Generali regolamentano l’acquisto del prodotto e/o del servizio da parte del Cliente.
             5. Conclusione del Contratto
5.1. Proposta: per effettuare una Proposta occorre essere maggiorenni. E’ possibile effettuare una Proposta di acquisto al Venditore compilando l’apposito modulo e premendo il pulsante di conferma. Con la sottoscrizione della Proposta il Cliente si rende responsabile della veridicità delle informazioni fornite e riconosce il diritto del Venditore ad assumere eventuali referenze ed informazioni sul suo conto, necessarie alla corretta prestazione del Servizio, osservando le norme in materia di trattamento dei dati personali contenute nel Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196. Al momento dell’inoltro di una Proposta, il Venditore provvederà ad assegnare un Numero d’Ordine progressivo. La Proposta del Cliente costituisce proposta irrevocabile di acquisto del Servizio o Prodotto scelto, sulla base delle presenti Condizioni Generali di Contratto, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1329 del Codice Civile. Il Venditore sarà libero di accettare o meno detta Proposta.
5.2. Accettazione: qualora il Venditore non accettasse la Proposta, il Cliente sarà libero da ogni impegno nei confronti del Venditore. Qualora, al contrario, la Proposta venga accettata, il Cliente riceverà una Conferma d’Ordine via e-mail. La Conferma d'Ordine sarà efficace dal momento del suo invio all’indirizzo comunicato dal Cliente.
5.3. Modifiche unilaterali ai prodotti: il Venditore si riserva il diritto di modificare le informazioni, relative a servizi e prodotti offerti al Cliente, quali caratteristiche tecniche, descrizione, periodo di garanzia, marca del produttore, fotografia indicativa (se prevista dal caso). Il prodotto acquistato potrà subire, sulla base della disponibilità del produttore, modifiche non sostanziali nei componenti, caratteristiche o prestazioni del lotto che lo integra, a condizione che non portino ad un decremento delle qualità e prestazioni pubblicizzate.
             6. Corrispettivo e pagamento
6.1. Determinazione del prezzo: il prezzo finale o prezzo di vendita al pubblico del prodotto o servizio, è la somma che il Cliente effettivamente dovrà corrispondere, comprensiva quindi di IVA e spese di spedizione. Il costo finale, quindi, verrà comunicato al Cliente nel processo di acquisto on-line prima che egli formalizzi la sua accettazione selezionando il tasto di conferma.
6.2. Modalità di pagamento: il pagamento delle somme dovute a seguito della conclusione del Contratto potrà avvenire solamente utilizzando una delle modalità indicate nella Conferma d’Ordine. Resta inteso che la scelta della modalità di pagamento da parte del Cliente potrà comportare un prolungamento dei tempi di consegna dei prodotti, la quale avverrà solamente a seguito del perfezionarsi del pagamento medesimo.
6.3. Fatturazione: il Cliente è l’unico responsabile dell’esattezza e della veridicità delle informazioni fornite al Venditore ai fini della fatturazione. Il Venditore avverte che, nel rispetto della normativa vigente, non potrà modificare le fatture di vendita una volta emesse.
             7.Termini e modalità di consegna dei prodotti
Il Venditore compirà ogni ragionevole sforzo per procurare al Cliente i Prodotti richiesti nel più breve tempo possibile. La titolarità ed i rischi di perdite relativi ai prodotti acquistati si trasferiranno in capo al Cliente al momento della loro consegna.
             8. Diritto di recesso
In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.
La restituzione di prodotti dal Cliente al Venditore sarà gestita dal Venditore stesso gratuitamente.
8.1. Modalità di esercizio: A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. (all'indirizzo Via Rosselli 35 , Vigevano (PV)), contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: a. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; b. il numero e la copia del documento (fattura - documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso; d. il riaccredito verrà effettuato direttamente su carta di credito.
In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.La restituzione dei prodotti in favore del Venditore, dovrà avvenire entro il termine di 14 giorni successivi alla consegna degli stessi. Dal ricevimento dei prodotti, alla loro riconsegna, il Cliente è tenuto a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri unitamente agli imballi originali, interni ed esterni nonché a tutti gli accessori in dotazione a ciascun prodotto.
8.2. Effetti del recesso: il venditore dovrà rimborsare le somme versate dal Consumatore; con ciò si intende tutto quello che il Cliente ha pagato, comprese le spese di ricezione della merce. Sempre in caso di recesso, le uniche spese che dovrà sostenere il Consumatore sono quelle per RISPEDIRE la merce al venditore. Il non corretto esercizio del diritto di recesso, secondo le previsioni normative e contrattuali, legittimerà il Venditore a rispedire al mittente i prodotti restituiti dal Cliente, con aggravio di spese di trasporto.
             9. Comunicazioni
Tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate dal Venditore tramite e-mail, a mezzo di lettera raccomandata A.R., posta ordinaria oppure a mezzo telefax agli indirizzi comunicati dal Cliente e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute.Eventuali variazioni degli indirizzi del Cliente non comunicate al Venditore non saranno ad essa opponibili.
             10. Garanzia dei prodotti
10.1. Garanzia di conformità: la garanzia di conformità dei prodotti venduti dal Venditore in favore del Cliente Consumatore è prestata in virtù delle norme contenute nel Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) sulle garanzie nella vendita di beni di consumo. Il Venditore fornisce la garanzia ufficiale per la durata di 24 mesi dalla data di acquisto. Il Consumatore decade dal diritto di far valere la garanzia suddetta qualora non denunci il vizio di conformità entro 2 mesi dalla sua scoperta. La garanzia è valida per i seguenti difetti:
il prodotto non corrisponde all’accordo;
il prodotto non possiede le caratteristiche essenziali;
il prodotto non corrisponde all’uso ed alla qualità consueti;
Il Venditore non si farà carico di eventuali danni che possano derivare da cattivo uso od usura, manipolazione o installazione non professionale, malfunzionamento dovuto a corto circuito. La garanzia non si applica in caso di fattori estranei al normale uso del prodotto, come ad esempio aumenti o diminuzioni di tensione, uso di accessori inappropriati o vietati dai produttori, cadute, acqua, fuoco o utilizzo incorretto o abusivo da parte del Cliente o terze persone non autorizzate dal produttore. La garanzia è altresì esclusa per i difetti che erano già conosciuti dal Cliente al momento dell'acquisto
10.2. Modalità: spetta al Cliente, prima di restituire un articolo non conforme, ed al fine di far valere la garanzia, concordare, anche via e-mail, con il Venditore le modalità di restituzione e di consegna del prodotto. Il Venditore si impegna ad indicare al Cliente il luogo e le modalità di spedizione del prodotto. Ove si tratti di prodotti ingombranti il Venditore provvederà al loro ritiro tramite proprio corriere. Qualora il Cliente, entro il predetto termine di 10 giorni decorrenti dalla denuncia del vizio di conformità, non provveda a concordare con il Venditore le modalità di esercizio della garanzia, comprese le modalità di relative alla restituzione del prodotto, decadrà dal diritto di far valere la garanzia. In ogni caso, il numero di serie del prodotto ritenuto non conforme dovrà corrispondere con quello presente negli archivi commerciali del Venditore. Una volta ricevuto il Prodotto, il Venditore provvederà al relativo controllo, anche avvalendosi delle strutture del Produttore e, ove il difetto di conformità venisse riscontrato, provvederà all'invio al Cliente del prodotto riparato o di quello in sostituzione. Qualora, all’esito del controllo, il prodotto non dovesse risultare affetto da difetto di conformità, il Venditore provvederà ad informare il Cliente circa i costi necessari alla sua riparazione o sostituzione. Saranno addebitati al Cliente i costi relativi al trasporto dei prodotti che non presentino difetti di conformità. La procedura di reclamo interna può impegnare alcuni giorni. In caso di denuncia di difetto di conformità, il Venditore provvederà a contattare tempestivamente il Cliente per informarlo ed eventualmente proporgli la sostituzione del prodotto viziato con prodotti alternativi, di valore e qualità equivalenti o superiori.
10.3 Garanzia Commerciale: il Cliente Professionista potrà avvalersi esclusivamente della garanzia commerciale, solitamente di 12 mesi, rivolgendosi direttamente al Produttore del bene acquistato secondo quanto previsto dagli articoli 1490 e seguenti.
           11. Giurisdizione e Legge Applicabile
Il presente Contratto è disciplinato dalla legge italiana. Il Venditore tenterà di risolvere qualsiasi controversia con il Cliente in modo celere ed efficiente. Qualora il Cliente non fosse soddisfatto di tali tentativi e voglia adire l’Autorità Giudiziaria, ogni controversia sarà soggetta in via esclusiva alla giurisdizione italiana. Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il Foro del luogo dove il Cliente ha la propria residenza o domicilio. Nel caso in cui il Venditore non dovesse far valere taluno dei diritti ad essa spettanti in forza del presente Contratto, ciò non si configurerà come rinunzia dei diritti stessi. Tale mancato esercizio non comporterà in alcun modo la rinuncia a far valere i diritti suddetti in un secondo tempo.

Trattamento dei Dati Personali
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che Pallavolo Florens Vigevano, con sede in Via Rosselli 35 a Vigevano (PV) utilizzerà i dati conferiti dall’Utente – in fase di redazione della Proposta d’Acquisto - esclusivamente per la gestione dell’ordine e per permettere il perfezionamento del contratto di vendita e l'adempimento di tutte le obbligazioni da esso derivanti.
P.Iva 01241660180 Cod.Fisc. 94002680182
Made with WebSite X5
Iscriviti alla Newsletter!
FOLLOW US
Torna ai contenuti