News - Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano

Vai ai contenuti

Re Marcello Florens Vigevano torna al successo battendo al tie-break Don Colleoni

Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano
Pubblicato da in Serie B1 · 19 Gennaio 2020
Tags: DonColleoni


Re Marcello Florens Vigevano  -  Pall. Don Colleoni Trescore B.   3-2
(19-25, 25-18, 21-25, 26-24, 15-8)
Re Marcello Florens Vigevano: Gullì 2 (1b), Mo 18, Kotlar 18 (4b, 1m), Monforte Ferrario 4 (1b), Rossini 16 (2m), Cornelli 7; libero Giacomel; Nardelli 7, Armondi 3 (1b), Colombo; N.e.: Toso. Allenatore Stefano Colombo.
Pall. Don Colleoni Trescore B.: Milani 1 (1b), Nadia Rossi 20 (1b, 2m), Pillepich 9 (2m), Colombi 11 (3b, 3m), Fontana 14 (2b, 1m), Ditommaso 7 (1b, 3m); libero Lussana; Capelli, Arianna Rossi, Noemi Rossi; N.e.: Tresoldi, Salvi. Allenatore Andrea Colombo.
Arbitri: Manzoni Barbara e Micali Carlo.
Battute errate/vincenti: Florens 14/7, Trescore 13/8.
Muri punto: Florens 3, Trescore 11.
Errori punto: Florens 29, Trescore 23.

Il primo appuntamento casalingo del 2020 vede le ducali affrontare bergamasche della Don Colleoni, senza l’esperta Bonetti messa a riposo.
Formazione tipo per le ragazze della Florens Re Marcello che appaiono determinate a far valere il proprio gioco: Cornelli capitalizza dopo uno scambio lungo e ancora lei in pipe mette a segno il 4-3, ma le orobiche tengono botta e murano Monforte sull’11 pari. Una serie di battute errate da ambo le parti mantiene l’equilibrio fino al 18-22 e coach Colombo richiama due volte le sue. Il set si chiude 19-24 a favore della Don Colleoni.
Nel secondo parziale Rossini mette a segno l’ace del 3-1, ma le ragazze di Trescore non si sganciano (10-9). Entra Giorgia Colombo per il giro dietro su Cornelli (16–14), la Florens Re Marcello trova il giusto piglio per allungare e Rossini va a segno sul 23-17. Chiude il parziale capitan Mo per 25-18 pareggiando i conti in termini di set.
Il terzo set si assesta su di un iniziale equilibrio tra le due formazioni (5-5 e 14-14), l’arbitro riscontra il tocco a muro di Rossini ed è Trescore che tenta un timido sorpasso (16-17). Coach Colombo richiama le sue, entra Armondi per Kotlar, ma il finale di set dice Trescore (21-25).
Il copione del quarto parziale è sulla falsariga del terzo, se non fosse che l’esito si deciderà solo ai vantaggi (6-5, 14-13 e 18-18). Salvi mette giù una poderosa fast (21-21), ma la giovane Nardelli, da poco in campo, non ha paura e concretizza sia il 23-21 sia il 24-22. La battuta delle orobiche si fa efficace (24-24), ma le ducali resistono e chiudono 26-24, mandando tutti al quinto.
Tie-break assolutamente a senso unico a favore delle vigevanesi  che conducono (4-1, 8-4,13-5) e chiudono senza sconti 15-8.
“E’ stata una partita dai due volti - il commento a caldo del coach novarese - abbiamo commesso delle imprecisioni che ci hanno innervosito e non ci hanno consentito di lavorare in modo efficace. In ogni caso buona la reazione di tutto il gruppo e per il nostro futuro prossimo dobbiamo lavorare tanto e fare fatica per riuscire ad essere più concrete.”
Prossimo appuntamento alle ore 21,00 in casa della capolista Lecco Picco per l’ultima giornata del girone di andata.
articolo di Caterina Valdieri
#credercisemprearrendersimai
#ForzaFlorens
Totale Punti dopo 12 giornate
Gullì 28 (5 battute, 15 muri)
Mo 157 (11 battute, 11 muri)
Kotlar 110 (20 battute, 20 muri)
Monforte Ferrario 80 (11 battute, 19 muri)
Rossini 142 (12 battute, 9 muri)
Cornelli 91 (6 battute, 5 muri)
Giacomel 0
Colombo 0
Nardelli  19 (1 muro)
Toso  0
Armondi 12 (1 battuta, 2 muri)



P.Iva 01241660180 Cod.Fisc. 94002680182
Made with WebSite X5
Iscriviti alla Newsletter!
FOLLOW US
Torna ai contenuti