News - Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano

Vai ai contenuti

Re Marcello Florens Vigevano: le considerazioni del General Manager Claudio Sala

Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano
Pubblicato da in Serie B1 ·
Tags: Intervista
Re Marcello Florens Vigevano: le considerazioni del General Manager Claudio Sala

Il  campionato di B1 si è concluso da un paio di settimane: quinto posto a  tre punti dalla quarta, migliorando il sesto posto della stagione  precedente. Ecco le considerazioni del General Manager Claudio Sala.

1)      Come valuti la stagione che si è appena conclusa?
La  stagione appena conclusa non è sicuramente stata fra le più lineari,   abbiamo affrontato un anno pieno di cambiamenti e per noi sostituire  due pilastri storici come Bernardini e Valdieri non è stato banale. Il  nuovo gruppo ha lavorato sodo , sono state create le basi per dei solidi  equilibri ,nonostante qualche inevitabile difficoltà, ed il campionato  si è concluso con un soddisfacente quinto posto.
2)      Di cosa sei soddisfatto?
Ho  visto in palestra atlete che si sono allenate con serietà e uno staff  che ha lavorato senza risparmio, senza mai perdersi d’animo.
3)      Quali prospettive in vista della prossima stagione?
La  prossima stagione si presenta sicuramente molto impegnativa ci  auguriamo di riuscire a replicare i risultati raggiunti, magari  migliorandoci ulteriormente.
4)       La prima squadra è solo la punta di un iceberg di un movimento in  continua crescita, che punta sull’inserimento e sul mantenimento dei  giovani nel mondo della pallavolo. Come possiamo riassumere la  situazione del settore giovanile in termini di risultati?
Per  il settore giovanile dobbiamo sicuramente crescere molto. Proprio per  questo lo scorso anno abbiamo investito su Marco Bernardini  come  direttore tecnico. Nel corso della stagione appena conclusa ha visionato  l’intero movimento e provvederà a definire le linee guida per la  prossima.
5)      Cosa dobbiamo aspettarci  per la prossima stagione? Se dovessi invogliare i giovanissimi ad entrar  a far parte della “famiglia” Florens come li motiveresti?
Invogliare  i giovanissimi non è mai semplice, anche perché lo sport è  divertimento, ma anche sacrificio e dedizione sia per i ragazzi sia per  le famiglie. Nel corso dell’anno siamo stati chiamati più volte ad  affiancare gli istituti scolastici con progetti mirati e questa è di  sicuro la via più diretta per una società legata al territorio come la  nostra.
6)      In ultimo, ma  non meno importante, Florens si propone anche come sostegno alle  famiglie organizzando nei mesi estivi il “Gioca Sport” per consentire ai  più piccoli di fare attività sportive, ma anche didattiche nel corso  delle vacanze. Illustraci come avete pensato a questa iniziativa, la  filosofia e le modalità di adesione.
Giocasport non è  altro che un modo per offrire la possibilità di fare sport  con  continuità e divertimento ai giovanissimi partecipanti nei mesi estivi ,  oltre a far scoprire loro nuove attività a contatto con la natura con  gite e uscite sul territorio.Questo centro estivo rende l’estate in  città  una vera vacanza oltre a prevedere  uno spazio riservato per far  fare i compiti ai ragazzi.
E’ possibile reperire info e costi presso il pala Bonomi.
7)       Momento auto-celebrativo, ma anche auto-critico: in cosa sia  eccellente e in cosa pensate debba migliorare Pallavolo Florens per  attirare sempre più utenza?
Non ci considero  un’eccellenza, noi cerchiamo solo di fare del nostro meglio e  quattordici campionati nazionali alle spalle sono un bel bagaglio.  Probabilmente commettiamo come tutti degli errori, ma solo sbagliando  abbiamo l’opportunità di crescere.   
Da anni sono convinto  che occorra una collaborazione fra associazioni per far sì che l’utenza  possa avere in pratica un unico modello di riferimento sul territorio.




P.Iva 01241660180 Cod.Fisc. 94002680182
Made with WebSite X5
Iscriviti alla Newsletter!
FOLLOW US
Torna ai contenuti