Sito ufficiale Re Marcello Pallavolo Florens Vigevano

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prossimo appuntamento



Sabato 17 settembre 2016
Ore 11,30

Presentazione ufficiale squadra
Campionato Nazionale
Serie B1 Femminile

Aula consigliare
Comune di Vigevano

I nostri sponsor
Conosciamola meglio...
Silvia Bruzzone

Da oggi con FeedReady puoi avere in tempo reale
le notizie aggiornate dal tuo sito preferito:



leggi qui tutti i dettagli

Notizie dal team di serie B1

20 settembre 2016

CAMPIONATO SERIE B1

Silvia Bruzzone: 180cm di passione e cervello in cabina di regia

Per il secondo anno consecutivo il gioco della Florens passerà dalle mani di Silvia Bruzzone, l’alzatrice di Cogoleto (GE) classe 1992, che alle spalle vanta un curriculum di tutto spessore con esperienze in A2 (Busnago), B1 (Pesaro e Vercelli) e B2 (Yamamay, Albenga).



Seconda stagione in maglia Florens, qual è il tuo bilancio della scorsa stagione?
A livello personale sono stata contentissima per il ritorno in B1: venivo da una brutta esperienza in B1 a Vercelli e da un anno di transizione a casa con la B2 dell’Albenga. La Florens mi è piaciuta come società per la tranquillità con cui ci ha permesso di lavorare durante l’anno e con le compagne mi sono trovata benissimo in campo e fuori. A livello di squadra sono rimasta soddisfatta, anche se con un pochino di rammarico: alla fine avremmo potuto chiudere la stagione al quarto o quinto posto per una manciata di punti e sarebbe stato ancora più bello. Abbiamo pagato il rodaggio della prima parte di stagione, con una squadra completamente nuova da far girare.

Quest’anno invece si è mantenuto il gruppo, anche se Alice ha cambiato ruolo.
Sono molto contenta dei nuovi arrivi! In campo lo spostamento di Alice (Martini, ndr.) da banda ad opposto non è nulla di traumatico: lo scorso anno giocava da S1 (primo schiacciatore) con un giro di palla dietro, quindi non è stato difficile trovare l’intesa. Io e lei abbiamo anche vissuto insieme fuori dal campo, è una persona con cui vado molto d’accordo: come giocatrice poi è grintosa e non si abbatte anche quando la situazione si complica, una compagna ideale.

E come va il lavoro con i nuovi innesti in attacco?
Lara e Angela sono due giocatrici molto forti tecnicamente. Nelle prime due amichevoli Lara ha già fatto vedere una serie di colpi che non si vedono in un campionato intero da parte della stessa giocatrice. Angela ha doti fisiche importantissime come il salto esplosivo, che per un centrale è fondamentale. Con lei sto lavorando per trovare la migliore intesa possibile, mentre con Lara la palla è meno un problema, stiamo sfruttando un’alzata morbida, magari la velocizzeremo più avanti. Di certo l’obiettivo è quello di affidarmi alla sua esperienza soprattutto nei momenti ‘caldi’ dei match.

Quanto è importante per un palleggiatore il lavoro fisico?
Conta tantissimo. Noi alzatori dobbiamo muoverci costantemente, la palla passa sempre dalle nostre mani ed essere ben preparati fisicamente è una base imprescindibile. Personalmente mi piace lavorare tanto con le braccia in sala pesi, più si è forti meno si fatica. E poi tante scalette per velocizzare gambe e piedi che sono la cosa più importante per le ripartenze.

Che tipo di gioco ti piace?
Non amo giocare eccessivamente spinto o combinazioni assurde. Mi piace essere precisa: con ogni compagna cerco di trovare una palla di sicurezza da usare nel momento di difficoltà, per sapere ad occhi chiusi cosa fare. Punto su un gioco lineare e semplice, poi se c’è occasione di velocizzare, non dico di no.

Quali sono le tue migliori qualità?
Devo sicuramente migliorare ancora sull’alzata in bagher, mentre ho fatto passi avanti durante gli ultimi anni con il servizio. Batto jump-flot, non faccio moltissimi punti, ma metto in difficoltà con costanza, che secondo me è l’aspetto fondamentale del servizio. A livello caratteriale invece devo crescere ancora: credo di essere abbastanza grintosa, ma nei momenti di difficoltà mi chiudo un po’ in me stessa per trovare la soluzione migliore e per un palleggiatore forse – anzi sicuramente - non è l’atteggiamento più giusto.  

E nella vita come ti ritieni?
Sono testarda, quando ho un obiettivo lo devo raggiungere per forza. A parte quest’aspetto  sono sicuramente una ragazza tranquilla, amo studiare e stare in famiglia, anzi direi che sono proprio una mammona.

E da grande farai…?
Sto per laurearmi in Giurisprudenza alla Bicocca di Milano, ma per scaramanzia non diciamo quando... Mi piacerebbe sfruttare la laurea per specializzarmi nella scuola per professioni legali e provare a diventare magistrato. E’ un percorso molto lungo, dopo i cinque anni di Giurisprudenza avrò altri due anni di scuola e poi il concorso. Il diritto mi ha sempre appassionato moltissimo e riuscire a laurearmi nei tempi giusti nonostante i tanti spostamenti in giro per la pallavolo è una soddisfazione enorme.

Il rapporto e la comunicazione tra allenatore e regista è fondamentale, come ti trovi con Bernardini?
Non ho problemi di relazione con Marco, è molto disponibile. A livello tecnico e tattico siamo ‘cresciuti’ insieme lo scorso anno: lui ha capito di cosa ho bisogno in partita durante le situazioni in difficoltà e abbiamo trovato un buon punto di equilibrio.

Sogni ancora la serie A?
Ho giocato in A2 a Busnago ed è stata un’esperienza gratificante ed impegnativa. E’ una cosa che se si dovesse riproporre valuterei con calma. La pallavolo resta la mia grande passione e non la voglio perdere, ma ho anche tante cose che mi piacerebbe fare…da persona ‘normale’.

Dettagli sulla squadra


Ultime notizie dalle squadre
Silvia Bruzzone: 180cm di passione e cervello in cabina di regia
Per il secondo anno consecutivo il gioco della Florens passerà dalle mani di Silvia Bruzzone, l’alzatrice di Cogoleto (GE) classe 1992, che alle spalle vanta un curriculum di tutto spessore con esperienze in A2 (Busnago), B1 (Pesaro e Vercelli) e B2 (Yamamay, Albenga)...
Pubblicato da Maria Pia Beltran - 20/9/2016 17:10:00
Presentazione Pallavolo Florens Vigevano 2016-2017
Sabato 17 settembre giornata piena per la Florens: si comincia alle 11,30 con la presentazione ufficiale del roster di serie B1 femminile presso la Sala Consiliare del Comune di Vigevano alla presenza di istituzioni, sponsor, società e atlete...
Pubblicato da Maria Pia Beltran - 15/9/2016 15:23:00
Mercoledì 14 settembre: prima amichevole contro Albese alle 19,30 al PalaBonomi
Oggi alle 19,30 le nostre ragazze saranno impegnate nel primo test amichevole contro la formazione di Albese, curiosamente anche prima avversaria in campionato il prossimo 15 ottobre...
Pubblicato da Maria Pia Beltran - 14/9/2016 17:38:00
‘Mapy’ Beltran: l’inviata speciale sotto rete
Ultimo tra gli acquisti del mercato estivo che vi presentiamo è Maria Pia Beltran, secondo alzatore classe 1988, che torna alla Florens Vigevano dopo 5 anni in doppia veste. Da un lato infatti vestirà la maglia numero 11...
Pubblicato da Maria Pia Beltran - 13/9/2016 23:39:00
‘Angy’ Facendola: da Altamura con tanta voglia di attaccare…e migliorare ancora.
‘Angy’ Facendola: da Altamura con tanta voglia di attaccare…e migliorare ancora. Dopo la brillante stagione alla BreBanca Cuneo, nel nostro stesso girone la passata stagione e in quella a venire, la centrale pugliese Angela Facendola, classe 1994, porta a Vigevano...
Pubblicato da Maria Pia Beltran - 6/9/2016 23:33:00
Twitter
I nostri sponsor
Bookmark and Share
 
Pallavolo Florens - associazione sportiva dillettantistica
P.I. 01241660184 C.F. 9400260182
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu